Itinerari: Forlì-Cesena - Roncofreddo

Il Comune di Roncofreddo

Nel Codice Bavaro appartenuto alla Chiesa Ravennate e risalente al 700 d.C., troviamo notizie su una proprietà denominata "Fundum Roncofrigo". In seguito il Castello diventò proprietà dei Malatesta di Riminied ai diversi rami di questa famiglia appartenne, assieme agli altri castelli sparsi nel territorio, fino all' avvento napoleonico. Seguì un periodo di dominazione da parte dello Stato Pontificio che si concluse con l' avvento dell' Unità d' Italia. Attualmente Roncofredddo si presenta come centro dedito alla coltivazione agricola : ortaggi, frutta e vini di qualità vengono prodotti e selezionati con tecniche nuove, senza trascurare la precedenza data alla genuinità dei prodotti.

Immersa in un paesaggio particolarmente suggestivo, con dolci colline e punti panoramici estremamente pittoreschi, la Città si mostra ai turisti con diverse possibilità di visitazione. I resti della Rocca, detta Castellaccio, composti dalla Torre Civica e da una Porta d' accesso attorno alle quali si sviluppa a semicerchio il paese, formano un angolo ricco di fascino.

La Chiesa Parrocchiale di San Biagio costruita durante il 1700 e in seguito riedificata è dedicata al patrono della Città; custodisce due interessanti dipinti eseguiti da Antonio Cimatori, detto il Visacci, durante il periodo della Controriforma.

Dei sette Castelli che si trovavano nel territorio di Roncofreddo sono tutt' ora visibili oltre alla Rocca del Castellaccio, Sorrivoli e Monteleone. Il Castello di Sorrivoli, millenario, dalla struttura ancora intatta, ospita durante l' estate, un divertente Festival dei Grandi Burattini, che presenta spettacoli e laboratori organizzati da celebri Compagnie nazionali ed internazionali.  

Una visita merita il piccolo borgo di Santa Paola, dedicato alla Santa che qui nacque intorno al VI secolo. La Pieve ne conserva le spoglie assieme a dipinti che illustrano la sua ammirevole vita.

INFORMAZIONI UTILI :

numero di abitanti : 2.823

altezza sul livello del mare : m. 314

distanza da Cesena : Km18

Municipio di Roncofreddo, tel. 0541-949211; fax 0541-949444

Pro Loco Malatesta di Roncofreddo, tel. 0541-949101; fax 0541 949444

Pro Loco Monteleone, tel. e fax 0547-28871

Biblioteca Comunale, tel. 0541-949355