Itinerari: Forlì-Cesena - Campigna

Il Parco di Campigna

Il Parco contiene foreste conservate intatte nella loro eccezionale bellezza: Sasso Fratino (integrale), La Lama, La Campigna.....

L' Ente che gestisce l' area protetta organizza manifestazioni ed eventi di interesse naturalistico, storico e culturale, consentendo ai turisti di scoprire un prezioso patrimonio naturale.

Grazie alla presenza delle guide del Parco è possibile effettuare escursioni e percorsi all' interno delle foreste. Oltre 250 Km di bosco sono stati infatti sistemati e potranno essere fruiti da tutti i visitatori.

Alcune Città, collocate alle soglie del Parco, svolgono la funzione di porte d'accesso: Santa Sofia, Portico di Romagna, Premilcuore, Bagno di Romagna ,Tredozio.

Al limitare del Parco sorge il piccolo paese di Ridracoli e la grande Diga che porta il suo nome.

INFORMAZIONI UTILI :

Sede del Parco, Pratovecchio, Arezzo, tel. 0575-50301; fax 0575-504497

Sede della Comunità del Parco, Santa Sofia, Forlì, tel. 0543-971375; fax 0543-973034

Centro Visite: Bagno di Romagna, Palazzo del Capitano, tel. 0543-911304; fax 0543-911026

San Benedetto in Alpe,  tel. 0543-965286, estivo

Premilcuore, tel. 0543-956540; fax 0543-956557, estivo

Santa Sofia, tel. 0543-971297; fax 0543-973034

Tredozio, tel. e fax 0546-943182; estivo